Viaggiare, Vivere, Lavorare, Studiare, Emigrare

Città, Stati e Territori

Condivi l'Articolo!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+6Share on LinkedIn0Pin on Pinterest2Email this to someone

Citta' Stati e Territori

L’Australia è suddivisa in sei stati, completamente indipendenti, ognuno con una propria legislazione e amministrazione.

A questi si aggiungono i territori, ovvero dei distretti che dipendono direttamente dal governo federale.

Di questi solo tre, ovvero il Territorio della Capitale, il Territorio del Nord e l’Isola di Norfolk, godono di una certa autonomia. Ogni stato e alcuni territori posseggono una città capitale.

Gli stati

Gli stati nacquero, in origine, come colonie britanniche a sè stanti. Solo nel 1901 essi divennero gli stati attuali, ai quali il Commonwealth riconosce l’autonomia.

Gli stati dell’Australia sono sei.

Ognuno di questi possiede un Governatore nominato dalla Regina d’Australia, Elisabetta II. Tutti gli stati, ad eccezione del Queensland, hanno un parlamento bicamerale, in cui si distinguono una camera alta, ovvero il Consiglio Legislativo, e una camera bassa, l’Assemblea Legislativa (in Tasmania e nell’Australia del Sud è chiamata Casa dell’Assemblea). Il capo del governo è denominato Premier e viene scelto direttamente dal Governatore.

L’Australia Occidentale, con capitale Perth, costituisce l’intera parte occidentale del continente. La sua capitale ospita più dei due terzi della popolazione totale, che raggiunge e supera i 2 milioni di abitanti. Perth si trova lungo la costa occidentale, nella porzione sud.

L’Australia Meridionale, con capitale Adelaide, è diventata una colonia britannica nel 1836 ed è situato lungo la costa sud dell’Australia. Ha una popolazione di circa 1,6 milioni di abitanti e si estende per quasi 1 milione di km quadrati. Adelaide si trova sulla costa, nella porzione orientale dello stato.

Il Queensland, con capitale Brisbane, è situato nella porzione nordest del continente australiano. Divenuto colonia indipendente nel 1859, accoglie ad oggi oltre 4,6 milioni di abitanti. L’area che adesso è occupata da Brisbane, nel sudest dello stato, un tempo era adibita a colonia penale.

Il Nuovo Galles del Sud, con capitale Sydney, è posto nella parte sudovest dell’isola. Al suo interno è presente il Territorio della Capitale. Sydney, posta lungo la costa orientale dello stato, fra Port Jackson Bay e Botany Bay, accoglie al suo interno oltre 4,5 milioni di abitanti.

Victoria, con capitale Melbourne, si trova nell’estremo sud est dell’Australia. È il più piccolo stato dell’Australia continentale e conta quasi 6 milioni di abitanti. Melbourne è posta lungo la costa sud di Victoria e rappresenta il principale centro multiculturale del paese.

La Tasmania, con capitale Hobart, e costituito da un’insieme di isole, delle quali la più grande, denominata proprio Tasmania, si estende, a sud dello stato di Victoria, per oltre 65 mila km quadrati. La capitale, Hobart, è popolata da circa 220 mila abitanti.

I territori

I territori sono soggetti alla legislazione e al governo federale. Solo tre stati, come già accennato, godono di una particolare autonomia. Il parlamento, nei territori con autonomia, è costituito da un’unica camera, l’Assemblea Legislativa. In questi territori il capo del governo è il Chief Minister.

Il Territorio del Nord, con capitale Darwin, è il più grande dei territori autonomi. È situato nella parte settentrionale dell’Australia ed ha una popolazione di circa 250 mila abitanti, di cui la metà si trova nella capitale. Darwin è situata nella punta nordovest del territorio.

Il Territorio della Capitale, che ospita al suo interno la capitale australiana, Canberra, si trova all’interno del Nuovo Galles del Sud. La scelta di Canberra come capitale si è resa necessaria per porre fine alla violenta disputa fra le rivali Melbourne e Sydney, che ambivano entrambe al ruolo di capitale.

Il Territorio della Baia di Jervis, è un minuscolo territorio con poco più di 600 abitanti. Al suo interno sono presenti tre piccoli villaggi.

Gli altri territori australiani, quelli esterni, sono l’Isola Norfolk, l’Isola di Natale, le Isole del Mar dei Coralli, le Isole Heard e McDonald, le Isole Cocos, le Isole Ashmore e Cartier e il Territorio Antartico Australiano.

Condivi l'Articolo!Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+6Share on LinkedIn0Pin on Pinterest2Email this to someone

Lascia un Commento

commenti