Australia mapIl secondo Working Holiday Visa

Come rinnovare il secondo anno di WHV?

Parole dal sito dell’immigrazione del governo australiano:

“A first Working Holiday visa cannot be extended beyond the 12 month validity period. However, if you have completed three months of specified work in regional Australia on your first Working Holiday visa you may be eligible to apply for a second Working Holiday visa.”


TRE REQUISITI ESSENZIALI

Si deve lavorare:

  1. almeno per 88 giorni (o tre mesi)
  2. in zone regionali
  3. facendo tipologie di lavori specifici

 

NUMERO UNO: TRE MESI
ovvero per 88 giorni, nè uno di più nè uno di meno. Il lavoro può essere non consecutivo. Per cui potete lavorare un mese poi fermarvi e farvi un viaggetto e riprendere, per esempio, in un altro posto o ritornare dove eravate prima. Consiglio spassionato: non iniziate esattamente tre mesi prima che vi scada il visto. Rischiate di non starci dentro con i tempi.

NUMERO DUE: ZONE REGIONALI
non potete lavora quegli 88 giorni dove volete ma sono il zone chiamate dal governo “regional area”. Sono aree a bassa densità di popolazione (di solito sono in espansione a livello economico) o cmq meno “in voga”. Quali sono? Vi lascio il link al sito ufficiale dove potete trovare la lista dei codici postali di tutte le zone regionali dell’Australia: http://www.immi.gov.au/skilled/general-skilled-migration/regional-growth.htm

NUMERO TRE: LAVORI SPECIFICI
Quali tipi di lavoro sono validi? Di solito si sente di parlare di farm. Bene tra i vari lavori ci sono anche quelli. Ma molte persone non sanno che ci sono altre tipologie di lavoro che valgono per l’accumulo degli 88 giorni. Quali sono? Anche in questo caso vi lascio il link al sito ufficiale: http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/specified-work.htm

Nel dubbio ve li incollo anche qua sotto:

plant and animal cultivation

  • cultivating or propagating plants, fungi or their products or parts
  • general maintenance crop work
  • harvesting and/or packing fruit and vegetable crops
  • immediate processing of animal products including shearing, butchery in an abattoir, packing and tanning Note: Secondary processing of animal products, such as small goods processing and retail butchery is not eligible
  • immediate processing of plant products
  • maintaining animals for the purpose of selling them or their bodily produce, including natural increase manufacturing dairy produce from raw material
  • pruning and trimming vines and trees.

fishing and pearling

  • conducting operations relating directly to taking or catching fish and other aquatic species
  • conducting operations relating directly to taking or culturing pearls or pearl shell.

tree farming and felling

  • felling trees in a plantation or forest
  • planting or tending trees in a plantation or forest that are intended to be felled
  • transporting trees or parts of trees that were felled in a plantation or forest to the place where they are first to be milled or processed or from which they are to be transported to the place where they are to be milled or processed.

mining

  • coal mining
  • oil and gas extraction
  • metal ore mining non-metallic
  • mineral mining and quarrying
  • exploration and other mining support services not including secondary activities such as book-keeping, catering and transport.

construction

  • building construction
  • heavy and civil engineering construction
  • construction services including metal wall cladding fixing to buildings, petrol bowser installation, sand blasting or steam cleaning of building exteriors, scaffolding construction, waterproofing of building.

Molto interessante anche questo pezzo (preso sempre dalo stesso sito) in cui ci fa esempi di lavori considerati validi per l’accumulo degli 88 giorni e quali non sono considerati validi:

Specified work:

  • does not need to be paid work
    Example: Work undertaken as a volunteer or through the Willing Workers on Organic Farms (WWOOF) scheme may qualify if the work falls within the specified work definition listed above.
  • does not need to be undertaken as a direct employee
    Example: Work undertaken as a contractor is eligible if it falls within the specified work definition listed above.
  • must be described in the list above

 

Examples of eligible specified work:

  • picking fruits on a farm or orchard
  • feeding and herding cattle which are kept for commercial purposes
  • constructing a house
  • extracting ore on a mine site


Examples of ineligible specified work:

  • working at a cellar door providing wine tastings
  • undertaking an archaeological survey
  • working as a caterer or cook on a mine site
  • working as an architect or town planner
  • working as a cook or cleaner while volunteering through the WWOOF scheme
  • helping to construct ships or boats.

 

ATTENZIONE

  • Sono considerati validi per gli 88 giorni anche i famosi Willing Worker on Organic Farms. Vi lascio il link al loro sito: http://www.wwoof.com.au
  • Sono considerati validi anche i lavori nelle disaster affected area. Vi incollo le parole del sito ufficiale:

    Specified work in disaster affected areas
    Construction work can be vital in helping regional disaster zones, such as those affected by flood or bushfire, to rebuild and recover from disaster.
    Working Holiday visa holders who conduct construction work in eligible regional areas of Australia following disasters can count the work as specified work. This work may be paid or unpaid work.Examples of construction work that qualify as specified work include:
    – demolition of buildings, trench digging, land clearing and earth moving residential and non-residential
    – construction or renovation/repair, including of roads, footpaths, bridges, parking lots, fencing, railways, dams, irrigation systems, sewage and storm water drainage systems.

Il sito continua descrivendo come calcolare gli 88 giorni e come dimostrare di aver effettivamente lavorato. E’ fatto molto bene ed è chiaro. Vi riscrivo il link: http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/specified-work.htm

Cliccando su questo link invece potete trovare anche un esempio di application form che dovrete compilare per ottenere il secondo visto: http://www.immi.gov.au/allforms/pdf/1263.pdf

Se invece volete la vera application form che va stampata compilata e mandata agli enti di competenza ecco il link: http://www.immi.gov.au/allforms/pdf/1150.pdf

Quali sono gli enti di competenza?
http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/apply-mail.htm#c (vedere Where to lodge your second Working Holiday visa application)

Se volete fare l’application online potete invece andare qua:
http://www.immi.gov.au/e_visa/working-holiday.htm
andate nella parte Second Working Holiday Visa.
Attenzione: l’application è diversa a seconda che il visto lo richiediate all’interno dell’Australia o al di fuori! Dalla stessa pagina potrete poi salvare l’application e finirla in un secondo momento o controllare il progresso della vostra application!

 

LE FARM

Vi interessa andare in farm?

 

Good luck! 😀

 

Lascia un Commento

commenti

5 Commenti
  1. Domanda: da come viene scritto il punto 1:

    NUMERO UNO: TRE MESI
    ovvero per 88 giorni, nè uno di più nè uno di meno. Il lavoro può essere non consecutivo. Per cui potete lavorare un mese poi fermarvi e farvi un viaggetto e riprendere, per esempio, in un altro posto o ritornare dove eravate prima. Consiglio spassionato: non iniziate esattamente tre mesi prima che vi scada il visto. Rischiate di non starci dentro con i tempi.

    si potrebbe capire che: il Governo Aus. ti concede il secondo WHV se hai lavorato almeno 3 mesi, anche non consecutivi, in totale.

    E’ vera questa affermazione?

    Io da quanto leggo in giro invece leggo che devi lavorare nelle farm o nelle regionale per tre mesi.
    Volevate scrivere questo o affermate che bastano 3 mesi di lavoro “normale” (ossia no regionale farm ecc ecc) per il secondo WHV?

    Potete fare chiarezza? E’ un articolo secondo me fondamentale !

    PS: grazie e complimenti per il sito ! 😛

  2. ciao e grazie, si sono 3 mesi in totale anche non consecutivi in zona regionale