Viaggiare, Vivere, Lavorare, Studiare, Emigrare

Perth

Condivi l'Articolo!Share on Facebook57Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn2Pin on Pinterest24Email this to someone

Perth

La capitale dell’Australia Occidentale, situata lungo la costa occidentale, si estende fra i fiumi Swan e Canning.

La città è la più grande dello stato dell’Australia Occidentale e, con i suoi 2 milioni di abitanti in totale, è la quarta città più popolosa del continente.

Locali, natura, spiagge e mare, questa è Perth.

La storia

La zona di Perth è stata occupata fin dalla notte dei tempi dagli aborigeni australiani. È alla fine del XVII secolo che queste aree vengono scoperte dagli europei. Si deve aspettare il 1829 perchè l’insediamento europeo, denominato Perth, vedesse la luce. Nata come colonia, conosce un notevole sviluppo in seguito all’arrivo dei galeotti provenienti dall’Europa.

Solo alla fine dell’800 la città gode di un vero e proprio boom economico, reso possibile dai pionieri che si cimentavano nella corsa all’oro e che popolarono la città, dando inizio ad una costruzione di edifici in massa.

La crescita della città di Perth è proseguita fino ai nostri giorni, alimentata dall’abbondanza, in questa terra, di nichel, oro, ferro e diamanti. Ad oggi Perth è una delle maggiori sedi industriali del paese, ed è ha il ruolo di più importante produttore ed esportatore di minerali.

La città di Perth

Il CDB, Central Business District, è il distretto principale della città. Questo, oltre a fungere da sede per alcune delle costruzioni più importanti della città, è anche il fulcro dell’attività industriale e mineraria di Perth. Fra gli atri quartieri sono da citare Subiaco, che prende il nome da un paesino laziale e che offre ai visitatori mercati, negozi e bar, e Northbridge, sede dei migliori locali della città, dei luoghi di ritrovo più affollati e degli eventi più in dell’intera Australia Occidentale.

Una buona fetta della popolazione è impiegata nel settore minerario e metallurgico, ma anche altri settori sono in notevole sviluppo, primo fra tutti quello tessile. Infine, anche settori quali quello sanitario, quello pubblico o quello scolastico offrono molto lavoro agli abitanti della capitale dell’Australia Occidentale.

La popolazione è costituita principalmente da australiani ed inglesi, con solo una piccola percentuale di italiani e cinesi. La popolazione è principalmente giovane, anche considerando il carattere metropolitano, notturno e festaiolo tipico di Perth.

Perth possiede quattro università pubbliche. Da citare è la University of Western Australia, considerata una delle più importanti istituzioni dell’Australia. Altre università sono la Curtin University e la recente Edith Cowan University.

La città è servita da due aeroporti, uno per voli nazionali ed internazionali, l’altro dedicato ai voli di aviazione.

Da vedere a Perth

Fra le tante meraviglie culturali da ammirare a Perth non si può non nominare il fantastico Perth Cultural Centre, ovvero un’area situata nel centro di Perth, sede principale di arte e cultura. Fra gli edifici qui ospitati si trovano la Art Gallery of Western Australia, il Western Australian Museum e il Perth Institute of Contemporary Arts.

Fiorente anche sotto il punto di vista teatrale, Perth ospita lo State Theatre Centre of Western Australia, sede di alcune delle più grandi compagnie teatrali del paese.

Sono presenti anche numerosi parchi all’interno di questa splendida capitale, primo fra tutti il Kings Park, situato proprio all’interno del centro di Perth, nelle vicinanze della University of Western Australia. Al suo interno sono contenuti numerosissimi monumenti e diverse particolarità insolite. Da ricordare è la State War Memorial, in cui si ricordano i caduti di guerra, in modi diversi, fra i quali si annovera una lunga fila di alberi con incisi sopra i nomi dei soldati che hanno perso la vita, i giardini botanici e la DNA Tower, una torre, unica nel suo genere, la cui forma ricorda proprio la struttura del DNA.

Imperdibili anche le spiagge, fra cui le più note sono Cottesloe e Scarborough, perfette per praticare il surf o per godersi una rilassante nuotata. Lungo le coste della città è possibile ammirare numerose varietà di pesci, oltre che leoni marini e delfini. Infine c’è da ricordare che queste acque, scelte ogni anno da decine di balene per le loro migrazioni, sono perfette per la pratica del whale watching.

Da visitare assolutamente è anche il grande Perth Zoo, che ospita numerose specie di animali provenienti da tutto il mondo. Infine è da non perdere la zona di Fremantle, ricca di locali, pub e ristoranti di tutti i tipi, anche italiani.

Condivi l'Articolo!Share on Facebook57Tweet about this on TwitterShare on Google+4Share on LinkedIn2Pin on Pinterest24Email this to someone

Lascia un Commento

commenti