FairfieldFairfield (pronuncia: feefid)?
Chi è costui?

Meta di certo insolita per chi decide di visitare questa metropoli, è sicuramente una buona opzione sia per chi vuole uscire dai soliti circuiti turistici che per chi cerca casa in città.

Si tratta di un piccolo quartiere giardino nella zona nord-est di Melbourne, chiamato anche Fairfield village per la sua anima da paesino europeo, dove passeggiando per Station Street – la via commerciale del quartiere – è comune sentir parlare italiano e greco.

Una scorza australiana fatta di edifici bassi, vie larghe e luminose, villette con giardino, tantissime famiglie con bambini e un cuore di spaghetti, gelato, feta, Tzatzíki e taramosalata.

Cardamone

Cardamone internoSe siete fedeli seguaci della gastronomia italiana non potete fare a meno di fare una visita a “Cardamone“, un “Gourmet Supermarket“, la Mecca per chi cerca prodotti nostrani, con un offerta che spazia dagli abbracci del Mulino Bianco ai pavesini, dai cantuccini toscani al pane guttiau algherese, dalle fresine ai taralli al panforte di siena, dal pecorino romano al grana padano passando per decine di tipi di pasta fresca e secca che vi faranno dare di matto.

Riempirete i vostri carrelli credendo che passare attraverso quelle porte scorrevoli vi abbia teletrasportato nel Bel Paese ma state attenti, l’incantesimo si spezzerà quando sentirete la gentilissima lady ripetervi il salatissimo conto in dollari australiani.

Fairfield Park a Melbourne

Fairfiel parkAvrete bisogno di un po’ d’aria per riprendervi: a quel punto meglio allontanarsi da Station Street e dalle sue tentazioni e avviarsi verso Fairfield Park, dove potrete perdervi tra eucalipti, ponti sospesi sul fiume, volpi volanti e coloratissimi pappagalli, avventurandovi per sentieri che vi condurranno lontano dai rumori del traffico cittadino nell’autentico bush australiano per dissetare la vostra sete di “wild” o trovare un’oasi di pace sulle sponde dello Yarra.

Yarra

La bellezza di questo parco sta infatti nella varietà dei suoi ambienti: ideale per gli amanti dei picnic e barbecues, attrezzato di tutti i servizi come ogni buon parco australiano che si rispetti, è allo stesso tempo in altre aree ancora completamente selvaggio e incontaminato dall’uomo.

Se non siete avvezzi ad andare a spasso con un cestino in vimini la Fairfield Boathouse è ciò che fa per voi: un ristorante informale dalla location impagabile, offre anche la possibilità di affittare barche, canoe e kayak a chi voglia letteralmente immergersi tra le acque del fiume.

Fiume Yarra

E se la vostra scelta è caduta su una domenica di febbraio tenete d’occhio questo sito, dalle 5 alle 7.30 pm sono in programma concerti gratuiti nell’anfiteatro del parco.

Fairfield park bridge

Non vi resta che dare uno sguardo al calendario e programmare la vostra giornata a Fairfield, nonostante i soli 6 km dal centro città saprà farvi volare lontano!

Se vi va di dare un’occhiata alle mie esperienze solite e insolite a Melbourne e dintorni visitate questa sezione del mio blog cambiorotta.

Come arrivare:

Treno: Fairfield Station si trova lungo la “Hurstbridge line” a soli 25 minuti da Flinders station

Bus: 246, 250, 508, 510, 546, 567, and 609

Auto: google maps, parcheggi in Station street e Wingrove Street presso la stazione ferroviaria

fairfield park gumtrees

Ascolta il Podcast
I quartieri di Melbourne: alla scoperta di Fairfield

 

Lascia un Commento

commenti

3 Commenti
  1. Che dire, perftto connubio tra città e campagna, un quartiere all’insegna dell’ottima qualità di vita…grazie per avercelo fatto conoscere e per le preziosissime informazioni annesse 🙂

  2. Fairfield…sembra un posto tanto incantevole.Visto la curiosita’ che mi avete infondata,sono andata a sbirciare gli affitti,i prezzi sono abbordabili.Per caso tra di voi c’e’ chi sa darmi notizie,tipo..e’Una zona tranquilla con Persone Tranquille? E’Troppo Lontano Dal Centro? Ci Sono Scuole…ecc.ecc.Inoltre mi Farebbe Piacere Avere Info Rispetto I Quartieri Di Albert Park E Middle Park..scusate Se Ne Approfitto E Mille Grazie..

  3. Sono nato a Fairfield nel 1966